Bilbao in 3 giorni

Questa capitale vescovile è una metropoli cosmopolita con una cultura innovativa, un’architettura d’avanguardia sorprendente, monumenti e una gastronomia squisita, conosciuta ovunque.

In questa guida Bilbao in 3 giorni , scoprirete gli incredibili angoli che questa città offre.

Cosa vedere a Bilbao in 3 giorni

Questa città è perfetta da visitare per due o tre giorni, permettendovi di conoscerla da un capo all’altro senza perdere nessuno dei suoi siti emblematici.

Potete muovervi perfettamente a piedi, ma vi consiglio anche di procurarvi la Barik transport card.

In questo modo si ha la possibilità di utilizzare tutti i mezzi di trasporto pubblico in modo più economico e veloce.

Ha un costo di 3€ e una ricarica minima di 5, essendo in grado di ottenere in metropolitana sia Renfe che Bilbao. E’ il modo più comodo per muoversi a Bilbao!

L’ambiente intorno all’estuario non ha dislivelli, ha diverse piste ciclabili, ci sono molte aziende di noleggio biciclette.
È un modo diverso per conoscere Bilbao, visitare gran parte del suo patrimonio culturale e scoprire luoghi che non si vedono in metropolitana o in autobus.

Non si può lasciare la città senza provare i suoi famosi pintxos, è qualcosa di molto caratteristico della sua cultura e della gente del posto e non si sta per essere meno.

Qui vi lascio alcuni dei migliori posti di pinchos a Bilbao : l’area migliore per eccellenza per assaggiarli è quella di uscire per Plaza Nueva, l’atmosfera e la qualità non ha eguali, evidenziando il Bar Charly o il Gure Toki.

Un po’ più lontano dal centro città, nel centro storico spicca il bar Con B di Bilbao, un’altra zona eccellente per provarli. Non andate senza prenderne uno in bocca!

FREETOUR Gift for Bilbao : Un’altra raccomandazione è quella di fare un tour gratuito di Bilbao, l’occasione perfetta per conoscere un po’ più a fondo la cultura e la storia di questo luogo. La cosa migliore è di fare questo tour il primo giorno, come primo contatto con questa città incredibile. Prenota qui il tuo tour gratuito di Bilbao.

Guida turistica Bilbao: 1° giorno

Il primo giorno in città, è quello di conoscere i suoi monumenti e i luoghi più turistici ed emblematici, scoprendo luoghi incredibili.

Museo Guggenheim

Uno dei più importanti musei d’arte contemporanea in Spagna, è stato inaugurato nel 1977.

A parte le incredibili collezioni interne, la facciata e il design dell’edificio è qualcosa di particolare e un’opera d’arte in sé. Una delle fermate obbligatorie in città.

Bilbao en tres dias

L’orario è dal martedì al giovedì, dalle 10:00 alle 20:00, con un costo di 16€ al suo ingresso.

Accanto al museo troverete due delle sue sculture più famose, il cane Cucciolo di Bilbao , il cane più amato della città e pochi metri dopo un grande ragno in scultura.

Teatro Arriaga

Si tratta di un maestoso edificio in stile neo-barocco , costruito alla fine del XIX secolo, dedicato al “Mozart spagnolo”.

Fin de semana en Bilbao

Il suo progettista si è ispirato all’edificio dell’Opera di Parigi, la sua imponente facciata sulle rive del fiume vi lascerà senza fiato.

E’ ancora oggi utilizzato come teatro, in cui ci sono molti spettacoli, forse vorresti vederne uno passeggiando.

Mercato La Ribera

Vicino al ponte di San Antón e nel cuore del centro storico è uno dei punti più visitati dai turisti quando arrivano in città.

Ver bilbaoa en un fin de semana

Questo edificio risale al 1929, la sua facciata è impressionante, è stato riconosciuto come il miglior mercato per le forniture e il più grande mercato coperto d’Europa. Che meraviglia!

Ma non è conosciuta solo per la sua gastronomia ideale, ma anche per il jazz dal vivo o per gli spettacoli di swing, specialmente la domenica.

Chiesa di San Antón

ver bilbao en tres dias

Si tratta di uno dei luoghi più caratteristici e più amati dai suoi abitanti, sito indispensabile quando si visita la città. Tanto che è rappresentata sullo scudo della squadra di calcio dell’Athletic Club de Bilbao.

E’ di stile gotico, i suoi interni davvero sorprendenti, ha un costo di 3€, essendo per i bambini gratis.

Città vecchia di Bilbao

3 días en bilbao

È il cuore della città , noto anche come le sette strade, una rete di strade strette, riflesso vivente della storia e della cultura di Bilbao.

Le sue strade trasmettono perfettamente l’essenza e lo stile di vita dei suoi abitanti.

E’ anche ricca di negozi, negozi e bar, il che la rende il luogo più visitato della città, essendo totalmente pedonale e un luogo ideale per passeggiare.

Guida turistica di Bilbao: Giorno 2

La seconda giornata è dedicata alla conoscenza di tutti gli angoli che ancora da vivere in questa splendida città, luoghi essenziali da vedere prima di partire.

Stadio Atletico di Bilbao

È conosciuta come la cattedrale del calcio, si erge il suo imponente Stadio San Mames , che può essere visto da gran parte dell’estuario.

que ver en bilbao

Si può fare una visita guidata dello stadio calpestando l’erba e tutto il suo museo, costa 14 € o semplicemente passeggiare nei dintorni ne vale la pena.

Hai anche la possibilità di goderti una partita dal vivo, anche se non sei di questa squadra, l’atmosfera è ottima e si può vedere quanto sia importante per i suoi abitanti la squadra.

Museo Marittimo di Bilbao

que hacer en bilbao

L’estuario di Bilbao è, è stato e sarà uno degli spazi di grande importanza per la città di Bilbao.

Questo museo racconta lo sviluppo e i cambiamenti nel tempo, così come molte altre mostre. Il biglietto d’ingresso è di 6€.

Gru Carola

guia de viaje de bilbao

Questi sono i pochi ricordi che rimangono nella città dell’epoca d’oro dell’industrializzazione che ha vissuto in questa zona. Occupa lo spazio precedentemente occupato dai cantieri navali, con un’altezza di 60 metri.

Deve il suo nome ad una donna che passava ogni giorno attraverso il cantiere, attirando l’attenzione di tutti i lavoratori per la sua bellezza e cordialità. Al giorno d’oggi, è una delle icone di Bilbao .

Torre Iberdrola

itinerario de viaje por bilbao

È un pezzo chiave che dimostra il cambiamento e l’evoluzione che la città ha subito.

Con i suoi 165 metri di altezza ha il titolo di essere la struttura più alta della Comunità Autonoma dei Paesi Baschi.

E ‘principalmente un edificio per uffici, ma ha una piccola corte inglese e una caffetteria, salire su questa torre e godere di una delle migliori viste della città.

Università di Deusto

bilbao que ver

È la più antica università privata della Spagna, ma è anche considerata la migliore università didattica. Questo centro ha addestrato alcune delle menti più brillanti per molti anni.

Questo edificio si trova sulle rive dell’estuario con una facciata imponente, vi consiglio di camminare.

Guida turistica di Bilbao: Giorno 3

L’ultimo giorno in questa spettacolare città è quello di finire la scoperta degli angoli magici che offre ai suoi visitatori.

Azkuna Zentroa

Si tratta di una maestosa ed elegante enoteca, popolarmente conosciuta come La Alhóndiga de Bilbao.

viajar a bilbao

Giocando con la funzione iniziale dell’edificio, oggi il comune lo ha trasformato in un bellissimo centro culturale.

Con il suo famoso Atrio delle Culture, una grande piazza coperta ornata da 43 colonne di stili e materiali diversi.

Il suo tetto si affaccia sul tetto dell’edificio, una grande piscina trasparente che filtra la luce all’interno dell’edificio, conosciuta come la Terrazza del Sole.

Teatro Champs-Elysées

escapada a bilbao

Questo teatro nella capitale vescovile è stato inaugurato nel XX secolo ed è una delle sale più importanti della Spagna.

A tutt’oggi, al suo interno ci sono ancora incredibili spettacoli e attività. Se non avete il tempo di entrare e vederne alcuni, vi consiglio di venire ad apprezzare la loro facciata incredibilmente decorata , una parte fondamentale dell’architettura modernista di Bilbao.

Ponte Zubizuri

visitar bilbao

È un’architettura disegnata da Calatrava, è uno dei simboli di Bilbao , attraverso il quale senza dubbio si deve camminare. Attraversa l’estuario del Nervión, collegando Castaños e l’Ensanche.

La sua struttura è caratterizzata da un colore bianco, con una forma ad arco e un’estetica spettacolare che ricorda quella di una barca.

Inizialmente il pavimento era di vetro, ma a causa di frane causate dalla pioggia, è stato necessario coprirlo per facilitare il passaggio.

Basilica di Begoña

viaje a bilbao

Questo edificio noto come La Amatxu è stato costruito qui a causa dell’aspetto della Vergine dal XVI secolo, predomina uno stile gotico ma ha altri stili.

La Vergine di Begoña è il santo patrono di Vizcaya, essendo un simbolo dei marinai, una delle visite più obbligatorie ed essenziali quando si arriva a questa città. Il suo prezzo è gratuito.

L’ambiente circostante è ideale per le passeggiate.

Punto di vista di Artxanda

Que ver en Bilbao en un fin de semana

Si trova in cima ad una delle montagne che circondano la città, da qui è possibile ottenere la migliore vista panoramica della città , oltre alla Valle del Txorierri. E’ il luogo per eccellenza della città, e il più grande elemento essenziale del viaggio.

Per arrivarci potete utilizzare la funicolare Artxanda, parte ogni 15 minuti, costa 2€. Il posto migliore della città per terminare la vostra visita a Bilbao!

In conclusione, Bilbao è una città che non delude, con un’infinità di luoghi da visitare, sia nel suo centro o casco storico che nei suoi dintorni. Nonostante l’avanguardia e il modernismo, questa città è riuscita a mantenere le sue tradizioni più antiche. Bilbao non delude!

Bilbao in 3 giorni PDF – DOWNLOAD THE GUIDE

È possibile scaricare questa guida turistica di Bilbao in PDF per averla a portata di mano durante il viaggio, stampata o sul proprio smartphone senza doversi collegare a Internet.

DOWNLOAD BILBAO GUIDE IN PDF

Anche gli utenti che hanno visto la nostra guida Bilbao in 3 giorni erano interessati:

Deja un comentario