Copenaghen in 3 giorni

Una volta che i giorni più freddi dell’inverno cominciano a salutare, è una buona idea fare una fuga di 3 giorni nella capitale danese, in modo da poter godere di una delle più affascinanti città nordiche come Copenaghen. È anche una città perfetta da visitare durante il fine settimana. Per coloro che non hanno molto tempo per essere a Copenhagen abbiamo preparato questa fantastica guida a vedi Copenhagen in 3 giorni . Andiamo!

Viaggiare a Copenhagen in 3 giorni, è possibile?

Nonostante sia una città relativamente piccola (500.000 abitanti), il numero di angoli, strade e luoghi affascinanti che si trovano nella capitale danese è piuttosto considerevole. E la cosa migliore di tutte è che sì, ci darà il tempo di vedere tutto in tre giorni .

Suggerimenti per un viaggio Express a Copenhagen

Prima di iniziare con la nostra guida per un viaggio Weekend a Copenhagen, una cosa che consigliamo al 100% è di fare un Tour Gratuito di Copenhagen dove potrete farvi un’idea di ciò che troverete a Copenhagen e pianificare il resto dei vostri giorni. Poi….. Come vorresti iniziare il tuo percorso attraverso Copenhagen con un tour gratuito di 2:30 ore che ti mostra la cosa principale e serve come orientamento ? Allora qui potete ottenere il vostro Free Spanish Tour con guide esperte e specializzate nella storia della capitale danese.

Un’altra opzione molto interessante è per acquistare la Copenhagen Card , questa carta vi permetterà di accedere gratuitamente a più di 70 attrazioni, è possibile utilizzare i mezzi pubblici durante il vostro soggiorno e permette anche di non fare la coda per le attrazioni turistiche …. Se abbiamo solo 3 giorni…… Sarebbe una buona idea comprarlo, no? Costa circa 50€. Preleva la Copenhagen Card e dimentica di fare la coda durante il tuo viaggio .

Cosa vedere a Copenhagen in 3 giorni

La guida è stata progettata per godere di circa 3 giorni ma può essere perfettamente adattata a due giorni, a seconda dei gusti di ciascuno e del tempo a disposizione. La maggior parte del nostro tempo sarà trascorso in centro città, perfetto e meraviglioso per passeggiate a piedi o in bicicletta.

Può anche essere completato con attività originali come una gita in barca, un percorso in kayak (per i più avventurosi) o visitare i musei originali o i fantastici parchi che ha. Andiamo!

Ancora nessun hotel a Copenhagen? Abbiamo compilato una lista dei migliori hotel della città.

  • I migliori hotel a Copenaghen. Top 5 dei migliori hotel secondo opinioni reali
  • Migliori hotel CHEAP a Copenaghen. Top 5 degli hotel CHEAP di Copenhagen con il miglior punteggio tra i viaggiatori.

Guida: Giorno 1

Iniziamo il nostro tour della capitale danese a Tivoli Park, il parco divertimenti più antico del mondo e anche uno dei più famosi, come il suo nome è stato adottato da numerosi parchi di tutto il mondo.

Tivoli

Si trova proprio nel centro, più precisamente nel quartiere di Vesterbro ed è che la cosa buona di Copenhagen è che è quasi tutto a portata di mano. La sua atmosfera è rimasta intatta dalla fine dell’Ottocento, quando fu inaugurata, il che significa che al suo ingresso ci permette di trasportarci in un’altra epoca grazie al parco, ai giardini e ai palazzi ben curati e ben restaurati al suo interno.

IL CENTRO COPENHAGEN

Il modo migliore per godere di questa zona di Copenaghen è fare una piacevole passeggiata, diventa molto piacevole e si gode la magica atmosfera della capitale danese. Questo è un must. La nostra piacevole passeggiata inizierà nella piazza del municipio.

Rådhuspladsen – Piazza del Municipio

Molto vicino al parco divertimenti di Tivoli, proprio di fronte alla strada. Da qui iniziano diverse strade pedonali Strøget evidenziando che si arriva a Kongens Nytorv (Piazza Reale).

Strøget, un’enorme strada pedonale

Gli abitanti della capitale danese presumono di avere la strada pedonale più lunga d’Europa e la verità è che camminare completamente per questa strada è vedere gran parte degli edifici e dei luoghi più interessanti di Conpenhague.

Edifici ricchi di storia come il Municipio, Kongens Nytorv Square o il Teatro Reale sono intervallati da luoghi pieni di centri commerciali, dove il trambusto è assicurato.

Nyhavn

Nyhavn, il nuovo porto Nyhavn è senza dubbio il quartiere più pittoresco e colorato di Copenhagen . Il suo francobollo dice tutto, ed è che è un vero e proprio quartiere da cartolina grazie al suo canale e soprattutto alle sue case colorate.

Ci saranno anche un buon numero di caffè e ristoranti e naturalmente le barche d’epoca che troveremo ancorate in questo canale, dove troveremo anche barche turistiche che ci permetteranno di visitare diversi punti e isole vicino a Copenhagen. E’ consigliato soprattutto quando il clima è più benevolo, perché in questo modo possiamo godere dall’esterno delle barche e sentire direttamente l’atmosfera.

Guida: Giorno 2

Il primo giorno è stato intenso e abbiamo visto quasi tutto il centro città, il secondo giorno possiamo finire di vedere quello che ci siamo persi il giorno precedente e una volta finito iniziamo il secondo giorno visitando Christiania.

Castello di Amalienborg

Amalienborg, luogo di residenza dei reali danesi e che vale la pena di essere visitato per poter vedere il cambio di guardia.

Marmorkirken, la chiesa di marmo

La chiesa di marmo o anche conosciuta come la Chiesa di Federico si trova a pochi passi dal castello di Amalienborg.

La chiesa barocca risale al XVIII secolo quando fu creata per ordine del re di Danimarca Federico V, essendo realizzata in marmo danese. La sua cupola ricorda la Basilica di San Pietro e può essere visitata anche con visite guidate.

La Sirenetta, tutto un simbolo

Questa statua è senza dubbio il simbolo più riconoscibile e fotografato della capitale danese, ben al di sopra di qualsiasi edificio storico che possiamo trovare.

La sua posizione si trova nel Lingelinie Park, nella baia del porto e la sua creazione si basa sul racconto della “Sirenetta” dello scrittore danese Hans Christian Andersen, ed è che per visitare Copenhagen è necessaria una fotografia accanto a questa bellissima statua. Anche le gite in bareboat lo visitano e passano davvero vicino alla statua.

Città libera di Christiania

La città libera di Christiania è una città indipendente all’interno di Copenhagen in cui vivono circa 1000 persone, la polizia non può entrare e le foto all’interno non sono permesse. Gli abitanti della città libera dovrebbero aver creato una società anarchica in cui le decisioni vengono prese raggiungendo accordi attraverso il dialogo senza esercitare il diritto di voto.

E ’emerso negli anni ’70 come un esperimento sociale guidato dal movimento hippie, anche se oggi rimane poco dello spirito che l’ha iniziata.

Si può visitare in tutta tranquillità, ma rispettando le indicazioni che vedrete nella sua segnaletica. Potrete inoltre godere di migliaia di graffiti e di un’atmosfera che ricorda i film.

Vor Frelsers Kirke

Vistas de copenague

Al termine della nostra visita alla città libera possiamo regalare una piacevole passeggiata di circa 15 minuti per godere delle migliori viste della città. Ci riusciremo salendo in cima alla torre di Vor Frelsers Kirke (Chiesa del nostro Salvatore). Torre barocca alta 90 metri situata nel quartiere di Christianshavns . L’estremità della cupola a forma di spirale può essere raggiunta.

Guida: Giorno 3

Ti prepari per il tuo viaggio a Copenhagen? Un’ottima opzione è anche Tripuniq, lo sai?

    • Se siete alla ricerca di un itinerario su misura, questo servizio è per voi 🙂
    • Un esperto locale di Copenahague prepara la vostra guida turistica personalizzata in base ai vostri gusti in modo da poter godere della città come un locale.
    • Ordina qui la tua guida personalizzata di Copenaghen

Giardino Botanico di Copenhagen

Situato nel centro della capitale, conta più di 13.000 specie di piante. Un parco o giardino di circa 10 ettari. Una passeggiata incantevole che culmina nel bellissimo Crystal Palace che fu realizzato durante la grande mostra londinese del 1851. Durante la nostra passeggiata attraverso l’orto botanico potremo vedere i resti delle mura originali della città antica.

L’ingresso è gratuito.

Castello di Rosenborg

Una delle visite obbligatorie della guida. Il Palazzo o Castello di Rosenborg , conserva al suo interno una volta, conosciuta come Tesoro Reale, che comprende le corone reali e i gioielli della regina.

Museo Vichingo

Roskilde è un Museo Marittimo Vichingo, le navi dell’era vichinga vengono ricostruite quando navigavano in mare pur non avendo le migliori tecnologie marittime. Sono stati ottimi marinai e grazie alla visita a questo museo vi teletrasporto al Medioevo. Molto ben arredato e con un sacco di divertimento. Uno dei musei più originali che si possono visitare.

Castello di Kronborg

Nella vicina città di Helsingor, a soli 45 km da Copenhagen, possiamo goderci l’ambientazione del romanzo di William Shakespeare Amleto. Il castello di Kronborg costruito su 3 isolotti che fu abitato dalla famiglia reale danese fino alla fine del XVII secolo.

Escursioni consigliate

Conclusioni

E con questo abbiamo concluso un meraviglioso soggiorno di 3 giorni a Copenaghe, abbiamo goduto dei principali punti di interesse turistico della capitale danese e sicuramente ci siamo innamorati di questa bellissima città, forse in un altro viaggio possiamo visitarla con più tempo….ma se non è così possiamo dire di aver visto Copenhagen alla perfezione.

Quando viaggiare a Copenhagen

Il clima a Copenaghen è piuttosto freddo, soprattutto in autunno e in inverno. La temperatura media è compresa tra 0 e 5 gradi Celsius. Di solito nevica molto. Quindi, se siete uno di quelli che fuggono il freddo si consiglia di visitare in estate, anche se è una città il cui inverno è anche molto bello.

Se volete informazioni più dettagliate su quando visitare Copenhagen troverete tutte le informazioni qui: Il clima a Copenhagen .

Hai già il tuo volo per Copenaghen?

Sai cosa vedere a Copenhagen, quando viaggiare a Copenhagen, i migliori hotel….. Hai il volo? Se non ce l’hai ancora o vuoi sapere quanto ti costerebbe un biglietto aereo per Copenaghen, ti consigliamo di utilizzare il miglior flight finder. Qui potete fare la vostra ricerca e trovare il vostro volo per Copenaghen.

Copenhagen in 3 giorni PDF

Scarica la nostra Guida di Copenhagen in 3 giorni in PDF in modo da poterlo godere per tutto il viaggio e da non perdere nulla da vedere.

Anche gli utenti che hanno visto la nostra guida di Copenhagen in 3 giorni erano interessati:

Deja un comentario