Alsazia in 3 giorni

La regione francese dell’Alsazia è una delle zone più belle d’Europa, città che sembrano uscire da una favola. Una volta lì vi sentirete come i protagonisti di storie o film come “La Bella e la Bestia”. E se andate per Natale…… senza dubbio avrete allucinazioni con l’atmosfera di queste città. Vi proponiamo un percorso di 3 giorni in Alsazia con i migliori consigli per goderne.

 

 

Informazioni di interesse per vedere l’Alsazia

Se state progettando un viaggio o una fuga attraverso l’Alsazia vi daremo una serie di consigli che consideriamo di vitale importanza per il vostro viaggio.

Come raggiungere l’Alsazia

Il modo principale per raggiungere l’Alsazia è in aereo. Se è possibile scegliere l’opzione di volare direttamente a Strasburgo.
Altre opzioni da considerare sono Basilea in Svizzera e Francoforte in Germania.

Come muoversi in Alsazia

Ci sono 2 opzioni per seguire questo percorso.

Opzione A: Noleggio auto per 3 giorni e avere l’autonomia necessaria per vedere tutte le città e muoversi liberamente.

Scegliere una città o una città base

Ci sono diverse opzioni, quella che ci piace di più è quella di utilizzare Colmar come città base in quanto si trova a breve distanza in auto dai bellissimi villaggi dell’Alsazia. Inoltre ha un’ottima offerta in hotel.

Colmar è forse la città più conosciuta e più turistica, quindi l’alloggio è un po’ più costoso che in altre città, se volete cercare alternative più economiche vi consigliamo di cercare nella zona settentrionale dell’Alsazia in città come Strasburgo o Obernai.

A seconda della città che utilizzate come base, dovrete adattare i giorni che vi proponiamo in questa guida di 3 giorni in Alsazia al vostro piano di viaggio. Tuttavia, l’ordine dei giorni non è la parte più importante di questa guida.

Tuttavia, se avete intenzione di seguire il percorso, vi consigliamo di soggiornare ogni notte in una città diversa per ottimizzare il tempo in ogni punto di interesse.

Percorso dell’Alsazia in 3 giorni

I villaggi alsaziani si vedono in breve tempo, il che permette di vederne diversi in un giorno. Le città di Colmar e Strasburgo sono gli unici due punti che valgono una giornata intera se si ha abbastanza tempo.

Alsazia. Giorno 1

Strasburgo

Strasburgo è la capitale dell’Alsazia ed è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Il suo centro storico che circonda la capitale è uno dei più belli che si trovano in tutta Europa. Bene merita di dedicare un’intera giornata per perdersi per le sue strade e per divertirsi, ma poiché il nostro percorso ha il tempo abbastanza limitato, quello che faremo è dedicare circa 6 ore per godersi Strasburgo, le sue strade di ciottoli e le sue affascinanti case.

SUPER ADVICE : Fai una visita gratuita del centro città. Ti diamo la possibilità di prenotare il tuo tour gratuito di Strasburgo GRATUITO da qui. E’ un ottimo modo per conoscere la parte più interessante del centro città per 1 ora con la mano di un esperto e poi seguire il tour da soli. Libro gratuito STRASBOURG TOURG GRATIS qui.

Pueblos de Alsacia

Quello che non si può perdere a Strasburgo:

La Petite Francia

Le sue strade e facciate da favola vi lasceranno senza parole. Godetevi questa passeggiata e se siete appassionati di fotografia date libero sfogo alla vostra immaginazione.

Cattedrale di Strasburgo e la sua piazza.

Una piazza affascinante e piena di vita. Anche la cattedrale merita una visita. Ingresso libero.

Alsacia

Casa Kammerzel

Nella Piazza della Cattedrale si trova una delle case più famose di Strasburgo.

Estrasburgo alsacia

Ponti coperti

Vicino alla Petite France troviamo i ponti coperti. Anche se non hanno più i tetti, conservano ancora il loro nome. Sono presiedute da quattro torri del XIV secolo.

Queste torri sono il poco che rimane del muro difensivo dell’epoca.

Continuiamo il nostro percorso verso sud e arriviamo a Obernai.

Obernai

Circa 25 km a sud-ovest di Strasburgo si trova Obernai. Si trova nelle vicinanze dei Vosgi (i Vosgi sono un massiccio che offre una vasta gamma di attività e paesaggi). Obernai è un piccolo e affascinante villaggio con tipiche strade e case alsaziane, che offre una piacevole passeggiata ai viaggiatori.

Que ver en Alsacia

Alsazia. Giorno 2

Oggi lo dedicheremo a vedere i piccoli paesi che incontreremo sulla strada per Colmar (dove il nostro percorso si concluderà). Questi villaggi sono molto vicini tra loro, tra i 15 e i 30 minuti di macchina. Questo vi permetterà di vedere circa 4 o 5 villaggi dedicando un paio d’ore a ciascuno di essi. Cominciamo:

Castello di Haut-Koenigsbourg

Iniziamo la giornata con una sosta per vedere il famoso castello di Haut-Koenigsbourg, un viaggio nel tempo visita essenziale che vi farà scoprire una fortezza di montagna. Dalle sue mura si gode di un panorama incomparabile della pianura alsaziana.

Castillo en Alsacia

Ribeauvillé

Ribeauvillé è una piccola città situata 16 chilometri a nord di Colmar. È una città molto piacevole passeggiare per le sue strade delimitate da strette case medievali tipiche dell’Alsazia. Questo è il suo fascino principale, anche se lo metteremo in evidenza:

La piazza principale nel centro della città, dominata da case pittoresche, il municipio, numerosi caffè dove è molto piacevole riposare un po ‘di tempo, così come una fontana impressionante.

Si possono ancora vedere parti delle mura della città vecchia e le sue torri di difesa.

Tuttavia, come abbiamo già accennato, il piacere principale è quello di passeggiare per le pittoresche strade ammirando le numerose case in legno a cornice di Ribeauville, molte delle quali risalgono al XVI secolo, con occasionalmente una fontana storica o particolari storici particolarmente interessanti da ammirare.

Guia de viaje de Alsacia

Turckheim

Si trova a circa 2 km ad ovest di Comar, le sue origini risalgono all’epoca romana ed è un altro dei villaggi affascinanti della regione dell’Alsazia. Soddisfa gli standard di questi villaggi acciottolato strade, case con facciate colorate e ciò che rende più speciale 3 grandi porte fortificate e resti del suo antico muro.

Que ver en Alsacia

Riquewihr

Riquewihr è riconosciuto come uno dei “più bei villaggi di Francia”, si trova nel cuore dell’Alsazia, a soli 12 km da Colmar.

Il villaggio è rimasto intatto attraverso i secoli e offre un quadro molto reale di come sarà un villaggio alsaziano di 400 anni fa.

3 dias en Alsacia

Ha mura fortificate, porte d’ingresso alla città in pietra, strade acciottolate con le classiche case alsaziane, insegne in ferro battuto nei negozi, fiori sui balconi e sulle finestre….. Sicuramente lo state già immaginando.

Il suo fascino principale è quello di perdersi nelle sue strade, immaginare la vita di secoli fa e godere delle belle case molte delle quali risalgono al XVI e XVII secolo.

E’ circondato da vigneti e boschi.

Kaysersberg

Kaysersberg è una piccola città tra Riquewihr e Colmar. È considerata una delle città più imponenti dell’Alsazia, soprattutto nel centro medievale della città.

Il paese si trova in una cornice molto pittoresca, in una valle circondata da vigneti e con colline boscose che sovrastano il paese.

Appena entrati a Kaysersberg si trova la bellissima piazza principale, circondata da molti edifici in legno dipinto e da una strada principale molto bella.

Alsacia en 3 dias
Camminando lungo la strada principale e raggiungendo il fiume, la città diventa davvero affascinante. Lungo le rive del fiume ci sono numerose case in legno dipinto e il fiume Weiss è attraversato da un bellissimo ponte in pietra del XVI secolo – è affascinante!

Alsazia. Giorno 3

Arriva la fine del nostro percorso e lo dedicheremo alla perla dell’Alsazia: Colmar. Prima di una breve ma indispensabile sosta nell’adiacente villaggio di Eguisheim.

Eguisheim

Nelle vicinanze di Colmar (quasi fusa con essa) si trova il bellissimo villaggio di Eguisheim, è uno dei più famosi dell’Alsazia. La sua fama è dovuta alle sue strade tortuose e acciottolate circondate da edifici medievali con facciate tradizionali che mescolano il legno con colori vivaci.

Fin de semana en Alsacia

Piazze, fiori e fontane che decorano questa bella città. E questo la rende ancora più bella d’estate.

Hanno anche degli abitanti molto particolari: le cicogne. Questi sono diventati qualcosa di molto caratteristico di questo villaggio.

Colmar

Colmar è la città più importante dell’Alsazia meridionale, conosciuta anche come la città del Natale (è impressionante in questo periodo dell’anno).

Il centro storico è splendidamente collegato strada dopo strada creando centinaia di angoli incantevoli e fessure con le già note case alsaziane. Ci porterà in Alsazia di centinaia di anni fa.

Colmar en Navidad

Il vecchio casco di Colmar

Il posto migliore per iniziare la nostra visita a Colmar è il centro storico medievale. Questa parte storica del centro storico di Colmar ha diverse aree di interesse, come ad esempio:

Venezia piccola: particolarmente suggestiva è la parte del centro storico descritta come “Petite Venise”, con belle case lungo le rive del fiume.

Que ver en Colmar

La Rue de Tanneurs (Via dei conciatori) con case molto alte dove le pelli erano abbronzate prima.

Molo La Poissonnerie (Molo dei pescatori)

Dogana del XIV secolo con magnifiche vetrate e un tetto decorato con tegole colorate.

Un altro edificio notevole è la famosa “Maison de Têtes” (Casa delle Teste) del XVII secolo, così chiamata perché la facciata è ricoperta da più di cento teste e volti di animali. Si possono vedere anche il doppio “lodge” e una statua di Bartolomeo.

Colmar ha anche diverse chiese di interesse per i visitatori. Uno dei più interessanti è il Convento domenicano del XIII secolo con la chiesa e il chiostro.

Possiamo anche visitare la Cattedrale e la sua piazza. La chiesa fu gravemente danneggiata da un incendio, ma fu ricostruita nel 1536 e servì per un tempo come luogo di culto protestante.

Insomma, è una bella città in cui ogni passo che facciamo ci fa innamorare sempre più di essa. Per questo motivo l’abbiamo scelto come punto di riferimento in questo percorso di 3 giorni attraverso l’Alsazia.

Guida all’Alsazia in 3 giorni in PDF

Scaricate questa guida del percorso attraverso l’Alsazia in PDF per potervi accompagnare durante il vostro viaggio nella bella regione francese. È possibile scaricarlo gratuitamente qui: Carica ALSACIA IN 3 GIORNI PDF
Anche gli utenti che hanno visto la nostra guida per l’Alsazia in 3 giorni erano interessati:

Deja un comentario