Verona in 3 giorni

Verona, la città più romantica d’Italia, con le sue passeggiate lungo il fiume e le facciate colorate. Chi non ha mai sentito parlare di Romeo e Giulietta? Verona, la città sul balcone con la più bella storia d’amore mai raccontata.

L’aura e l’atmosfera che la circonda vi ruberà il cuore, una città che ha molto da scoprire. E’ questa guida a Verona in 3 giorni , saprete quali luoghi da non perdere nella vostra visita a questa bellissima città.

Cosa vedere a Verona in 3 giorni

La valuta utilizzata a Verona è l’euro, quindi non dovrete preoccuparvi di cambiare valuta. Inoltre, la maggior parte degli stabilimenti accettano pagamenti con carta di credito.

La lingua è l’italiano, questo è molto simile allo spagnolo, infatti molte parole sono praticamente le stesse, quindi capirete quando parlate perfettamente , come voi a loro. Digli di parlare lentamente, parlano molto velocemente!

Verona è una piccola città , quindi, a causa delle sue dimensioni è perfetta per passeggiare . Infatti, il corpo vi chiederà di attraversarlo, ogni angolo ha il suo fascino.

Inoltre, se si preferisce andare da qualche parte senza camminare, dispone di una vasta rete di trasporti pubblici, con viaggio per i monumenti più emblematici della città.

Anche se senza dubbio, come raccomandazione speciale, vi consiglio di visitarla in bicicletta, sia con un tour organizzato o da soli in un noleggio di biciclette. Un’esperienza unica che vi piacerà, qui tutti gli italiani lo fanno.

Iniziate l’itinerario, andiamo alla scoperta di Verona!

Guida turistica di Verona: Giorno 1

Il primo giorno che vi innamorerete della città, visiterete i luoghi più affascinanti e conosciuti.

Basilica di San Zeno

que ver en verona en 3 dias

Si tratta di una delle più grandi opere architettoniche in stile romanico in Italia, autentica opera d’arte , nota per la sua maestosa facciata in marmo rosso, che le conferisce un aspetto sorprendente, al centro con un rosone del XIII secolo.

Si trova tra una torre che appartiene all’antica abbazia e l’antico campanile dell’XI secolo.

Il suo interno si distingue per la semplicità, ma allo stesso tempo per la grandiosità, con capitelli corinzi provenienti da edifici romani e una cripta aperta da 7 arcate. L’ingresso al suo interno ha un costo di 3€.

Castelvecchio

Questo castello di Castelvecchio non è niente di più e niente di meno che un castello gotico nel cuore di Verona.

Il suo nome si traduce come "Old Castle" così come è uno dei siti storici più importanti della città e una grande costruzione militare durante la dinastia scaligera, nel Medioevo.
Questo luogo è conservato in perfette condizioni, una grande fortezza in mattoni rossi, alla quale vedrete il suo grande ponte fortificato all’arrivo.
Ospita anche il Museo di Castelvecchio, dove è possibile ammirare una vasta collezione di armi antiche, sculture, dipinti e opere d’arte di grande valore.

Cattedrale di Verona

viajar a verona

Il famoso Duomo di Verona, è costruito sui resti di due chiese paleocristiane, crollate da un terremoto.

Il suo stile romanico gli conferisce un fascino unico , proprio nel cuore del centro storico e a due passi da Piazza delle Erbe, un must in ogni visita della città.

Ci sono visite guidate regolari, quindi vi consiglio di fare in modo che gli orari abbiano un margine minimo.
Se preferisci visitarlo da solo, il biglietto d’ingresso è di 2´5€.

Ponte di pietra

E’ senza dubbio uno dei luoghi più emblematici della città di Verona, ricostruita negli anni ’50, dopo essere stata demolita dalle devastazioni della seconda guerra mondiale.

que ver en verona italia

Per fare una passeggiata su di esso e dintorni non può essere spiegato con le parole, si sta andando a ottenere alcune magiche viste panoramiche della città , così vicino a tutti i monumenti del centro storico.

Inoltre, ci sono molti artisti di strada e musicisti che gli conferiscono un fascino maggiore.

Casa di Giulietta

que ver en verona

Una delle attrazioni turistiche più popolari della città , il luogo dove, secondo Shakespeare, si è svolta la bella storia d’amore di Romeo e Giulietta.

La prima cosa che sorprende quando si entra nel cortile, è il muro pieno di lettere d’amore di tutti gli amanti che hanno visitato questo luogo, giurando amore eterno.

Una volta entrati nel cortile, pieno di persone sicure, si può trovare al centro la statua della famosa Giulietta, mettile la mano sul petto, dicono che dà fortuna e amore.

Dal cortile, si può vedere il popolare balcone, per 6 € si può andare fino ad esso, dove si ha una foto scattata e anche visitare tutta la casa all’interno.

Guida turistica di Verona: 2° giorno

Il secondo giorno della città scoprirete il resto degli angoli e dei monumenti essenziali, vediamo quali.

Arche Scaligere

dos dias en verona

Qui si trovano i corpi dei signori di Verona, con un’affascinante arte gotica.

Si tratta delle tombe Scaligere, dette anche monumentali, in mezzo alla strada e protette da una porta in ferro decorata con lo stemma della famiglia Sala, signori della città nel Medioevo.

Situato in un vicolo vicino a Piazza Signori, vicino ad una chiesa.

Ogni tomba termina la sua decorazione con una statua, che rappresenta chi vi riposa, la più bella è la statua di Cansignorio.

Verona Sabbia

ver verona en 3 dias

Questo monumento è l’anfiteatro romano di Verona , che ricorda la grandezza dell’Impero Romano.

Costruito nell’anno 30 d.C., destinato a giochi e spettacoli per il divertimento della gente, non ha nulla da invidiare a quello di Roma.

Ha una capacità di 30000 persone, sorprendente per le sue grandi dimensioni, situato nella centrale Plaza Bra.

Entrare al suo interno ha un costo di 10€ che sicuramente ne vale la pena. Bisogna visitarlo, vi piacerà!

Porta Nuova Verona

guia de viaje de verona

E’ la vecchia porta di accesso alla città , segna la divisione tra città nuova e città vecchia.

Fu costruita nel XVI secolo, servì anche come porta d’ingresso come fortificazione, da qui le sue grandi dimensioni. Dista 15 minuti a piedi dal centro nevralgico della città.

Achille Forti Galleria d’Arte Moderna

Si tratta di una grande mostra d’arte moderna, situata in un antico palazzo.

Più che un museo si presenta come una collezione privata e infatti, che è la sua origine, le opere che ospita sono di grande interesse e fascino.

La cosa più bella della mostra è il grande contrasto che crea tra la modernità delle sue opere e l’antichità dell’edificio.

Piazza delle Erbe

que hacer en verona

La piazza del mercato, uno di quei luoghi dove il tempo sembra non essere passato, dove il classico e l’antico è ancora conservato.

Un luogo magico, circondato da edifici storici, preziosi dipinti sulle pareti degli stessi e mercati che solitamente vi si trovano. Il Natale e’ fantastico.

È il centro nevralgico della città , qui è stato dove è nato l’amore tra Romeo e Giulietta e non è strano, perché il luogo in sé stesso già si innamora da solo, indispensabile nel vostro percorso!

Guida turistica di Verona: 3° giorno

L’ultimo giorno in città dovrebbe essere utilizzato al meglio, perché Verona ha ancora molto da offrire.

Castel San Pietro

monumentos de verona

E’ il punto panoramico più sorprendente della città, da cui si gode la migliore vista di Verona.

La maggior parte del tempo la sua funzione è stata difensiva, durante il primo secolo aveva scopi religiosi essendo un tempio cristiano.

E’ una delle grandi meraviglie di Verona , per ottenere il miglior panorama bisogna salire alcune scale e pendii che portano in cima, durante la quale, sarete circondati da strade acciottolate e bellissimi palazzi antichi.

Chiesa di Sant’Anastasia

escapada a verona

Situato nel centro della città, il suo esterno si distingue per la sua originalità , ma in questo caso, il suo interno lo supera di gran lunga.

E’ costituito da una moltitudine di archi e colonne, con affascinanti altari. L’ingresso al suo interno ha un costo di 2,5€.

Piazza dei Signori

plaza de verona

Pur essendo nel cuore della città, circondato da turisti, quando vi sposterete in questa piazza vi allontanerete da questo grande viavai, un angolo di tranquillità nella vivace Verona.

C’è un importante mercatino di Natale, dove si possono gustare i piatti tipici della città e di altre parti del mondo.
La piazza è circondata da vecchi edifici che le conferiscono un aspetto unico.

Statua di Dante

estatua de dante

Nella suddetta Plaza dei Signori si trova la famosa statua di Dante, il poeta popolare italiano.

La statua in città, è perché viveva a Verona esiliata e ospitata da una potente famiglia della città in epoca medievale.

Torre dei Lamberti

itinerario de verona

L’ingresso permette di salire in ascensore, appena sotto le enormi campagne che lo compongono, ottenendo una vista a 360 gradi di Verona. Le campane suonano ogni mezz’ora ed è consigliato per i panorami. Quale posto migliore per dire addio a Verona?

Verona in 3 giorni PDF – DOWNLOAD THE GUIDE

Puoi scaricare questa guida turistica di Verona in formato PDF per tenerla a portata di mano durante il tuo viaggio, sia che sia stampata o sul tuo Smartphone, senza doverti collegare a Internet.

SCARICA GUIDA VERONA GUIDA IN PDF

Sono stati interessati anche gli utenti che hanno visto la nostra guida di Verona in 3 giorni:

Deja un comentario