Oslo in 3 giorni

Viaggiare a Oslo, per molti è come andare in un grande condizionatore d’aria. E non ci sono bugie in quella frase. Oslo si trova in Norvegia, nel nord Europa, dove l’estate ha temperature inferiori ai 30 gradi, accompagnata da un eccellente paesaggio di incredibile vegetazione e dalla magia di lunghe e infinite giornate. Vi invitiamo a leggere la nostra avventura nella nostra gita di 3 giorni a Oslo.

 

Viaggio a Oslo in 3 giorni È possibile?

Oslo è una città meravigliosa e pienamente realizzabile in 3 giorni, infatti anche in 2 giorni si può vedere la città abbastanza bene. Con il nostro aiuto e questa guida vi daremo una mano nell’organizzazione per scoprire Oslo in un solo fine settimana.

Consigli per un viaggio di 3 giorni a Oslo

La Norvegia non è un paese a buon mercato per fare una passeggiata. È possibile stimare un budget maggiore di quello che sarebbe disponibile in un’altra città, come Amsterdam. Una birra può costare circa 10€, un caffè circa 4€ e una cena più di 30€. Ecco perché vi consigliamo di pianificare tutto e di utilizzare il mezzo di trasporto più economico di tutti: le gambe (anche se è anche possibile noleggiare OSLO autobus turistico per ottimizzare il vostro tempo, il tutto a seconda del budget che avete per il vostro viaggio).

Vi consigliamo di trascorrere le prime 2 ore del vostro viaggio su un TOUR GRATUITO. E’ una delle poche cose GRATUITE che troverai durante il tuo viaggio OSLO, quindi partiamo per un buon inizio, giusto? Viaggio gratuito per Oslo e Castellano Aquí . Una volta completata la visita guidata da un esperto della città, avrete un’idea più chiara di dove e come investire il vostro tempo durante il viaggio a Oslo.

– Nel caso in cui le tue gambe non siano sufficienti, ti consigliamo di acquistare la Oslo Pass Card. È possibile scegliere tra 1, 2 e 3 giorni, con esso è possibile utilizzare tutti i mezzi pubblici gratuitamente e anche entrare gratuitamente in molti musei e attrazioni.

Oslo Pass – Accesso gratuito e senza code alle principali attrazioni della città per 24/48 ore (a scelta) PVP – 43€Prenota Ora>

– L’aeroporto di Oslo si trova a circa 50 chilometri dal centro città (l’aeroporto più vicino), per arrivare dall’aeroporto al centro basta prendere il treno Express Flytoget che, per soli 22€ la tratta, vi porta in meno di 20 minuti dall’aeroporto alla città.

Cosa vedere a Oslo in 3 giorni

La guida è pensata per godere di circa 3 giorni ma come abbiamo commentato in precedenza può essere adattata perfettamente a due giorni, a seconda dei gusti di ciascuno e del tempo di cui dispone. Andiamo!

Oslo Guida: Giorno 1

Se hai deciso di viaggiare a Oslo è perché trovi un’attrazione nelle meraviglie dei popoli nordici e nel loro rapporto con i mari. In questi tre giorni abbiamo visitato ogni angolo dell’architettura e della bellezza di Oslo. Dai suoi giardini, palazzi e piccoli tour dei fiordi. Non vi mentiremo, abbiamo speso una buona dose di denaro in questo viaggio, ma ad essere onesti: non c’è alcun rimpianto.

Il primo giorno entriamo nelle meraviglie del popolo norvegese.

Palazzo Reale di Oslo

La nostra giornata inizia con la visita al Palazzo Reale, splendida struttura neoclassica del XIX secolo. Nel 1905, il re Haakon VII vi si stabilì definitivamente, ma il palazzo doveva essere solo una sede del sovrano e quindi controllare sia la Norvegia che la Svezia.

Palacio real de Oslo

L’edificio ha un numero infinito di stanze e c’è anche lo spettacolo del cambio di guardia a cui si può assistere. Si parte alle 13:30 e si va dalla Fortezza di Akershus, attraverso Kirkegaten e poi al Palazzo Reale, con una durata di 40 minuti.

Oggi il Palazzo è la sede ufficiale della monarchia, anche se i re non vivono in città, se non in periferia.

Gli orari di apertura sono dal lunedì al giovedì e il sabato alle ore 12, 14 e 14.20. Il venerdì e la domenica alle ore 14 e 14.20. Le visite guidate durano circa un’ora e iniziano ogni 20 minuti. Il prezzo è di circa 90 corone, circa 12€.

Fortezza di Akershus

Questa fortezza è un capolavoro medievale, un complesso di edifici del 1300. Oggi considerato parte del patrimonio storico del paese è un punto importante che non si può perdere.

Fortaleza de Akershus

Potrete visitare parte delle rovine di questo castello medievale: mura e alcuni bastioni, oltre all’elmo del castello, e scoprirete molto di più sulla storia del popolo norvegese, sia medievale che moderno. Durante la seconda guerra mondiale, quaranta norvegesi furono giustiziati in questa fortezza, un ordine impartito dall’esercito tedesco.

que ver en oslo en 3 dias

Oggi la fortezza di Akershus è sede di cerimonie ufficiali. L’accesso alla fortezza è gratuito tutti i giorni dalle 6.00 alle 21.00.

Consiglio comunale di Oslo

Sede della vita politica e amministrativa di Oslo, il municipio ha una bellezza architettonica unica: decorato con motivi legati alla storia, alla cultura e alla vita lavorativa norvegese.

Oslo en tres días

L’edificio è utilizzato anche come sede ufficiale per la cerimonia del Premio Nobel per la pace.

L’orario di visita è dalle 10.00 alle 16.00, dal lunedì al venerdì.

Vigeland Park

Uno dei parchi più famosi in Norvegia, non solo per la sua bellezza, ma anche per essere stato estratto di sculture dal suo creatore: Gustav Vigeland. Il parco è uno spazio che risale al 1900 e contiene circa 32 ettari di verde in armonia con le statue di ferro e granito.

que ver en oslo en tres dias

Oslo Guida: Giorno 2

Il nostro secondo giorno inizia a Oslo, oggi sarà una giornata tranquilla per camminare e godere di ciò che abbiamo bisogno di vedere della città.

Cattedrale del Salvatore di Oslo

Classico edificio di architettura barocca costruito in mattoni e con un’unica torre quadrata sormontata da una cupola in bronzo di tre corpi. Si tratta di una cattedrale della diocesi luterana, consacrata all’incirca nel 1697.

Anche se non vi sentirete a vostro agio nel visitare le chiese, questo edificio fa parte della cultura del popolo norvegese e, come sempre, ogni edificio racconta una parte della storia.

Galleria Nazionale

Nella National Gallery troverete uno dei dipinti più famosi, non solo della storia dell’arte moderna, ma anche l’opera di uno dei più famosi pittori norvegesi. Stiamo parlando di “Scream” di EdvardMunch.

Fin de semana en OSLO

La National Gallery fa parte dell’Università di Oslo e fa parte del Museo Nazionale d’Arte, Architettura e Design.

Galleria Nazionale

La più grande collezione d’arte norvegese del paese, con mostre di pittura e scultura dall’Ottocento ai giorni nostri.

Sulle pareti di questa galleria vivono artisti del calibro di Monet, Van Gogh, Juan Gris, Picasso o Matisse.

L’orario è dal martedì al venerdì dalle 10 alle 18 ore. Sabato e domenica dalle 11.00 alle 17.00. Chiuso il lunedì.

L’ingresso costa circa 100 corone, ma con l’Oslo Pass card è gratuito.

Teatro dell’Opera di Oslo

Quando si vede per la prima volta l’Oslo Opera House, si ha la sensazione di contemplare un gigantesco ghiacciaio in mezzo alla città che cambia colore a seconda dell’ora del giorno. E’ un grande effetto prodotto dalle sue vetrate che riflettono la luce.

Oslo en 2 dias

Anche se non avevamo i biglietti per andare, non abbiamo perso l’occasione di fermarci per ammirare questo edificio che ha vinto numerosi premi per il suo design.

Museo della barca vichingo

Questo è un museo navale vichingo che contiene le navi meglio conservate nel mondo vichingo. Sono stati salvati nei pressi del fiordo di Oslo. Molti di loro furono sepolti con i loro proprietari nelle vicine tombe reali.

oslo en 3 dias

Oltre alle barche ci sono anche resti vichinghi che vale la pena di visitare.

*Incluso nel passo di Oslo

Trampolino da sci Holmenkollen

La cosa più importante è il trampolino dal quale si ha una vista impressionante. Ma è anche un museo completo che ci mostra gli oltre 4000 anni di storia dello sci.

viaje de fin de semana en oslo

*Incluso nel passo di Oslo

Oslo Guida: Giorno 3

La nostra fuga a Oslo sta per finire, ma abbiamo ancora un giorno davanti a noi. Dedicheremo questa giornata al fiordo di Oslo. Se il vostro viaggio continua con un viaggio nei fiordi, vi consigliamo di prendere un treno diretto a Flam. Per entrare in contatto con i fiordi norvegesi. Ma se il vostro viaggio non continua attraverso la Norvegia e si ritorna direttamente nel vostro paese di origine non vi sarà lasciato con il desiderio di vedere i fiordi, perché oggi è tempo di visitare il fiordo di Oslo.

Fiordo di Oslo

Si tratta di un fiordo lungo più di 100 km. E’ un vero gioiello della natura. E ‘pieno di vita soprattutto in estate, dove più escursioni-crociere godere della natura in esso.

Excursion al Fiordo de Oslo

Ci sono diverse isole dell’entroterra, ognuna con un fascino particolare.

È inoltre possibile praticare sport come il kayak, immersioni subacquee, pesca…… in modo da avere molte opzioni per godersi l’ultimo giorno a oslo.

OSLO in 3 giorni PDF

Scarica la versione PDF della guida. Guida OSLO di 3 giorni in PDF in modo da non perdere nulla da vedere.
Anche gli utenti che hanno visto la nostra guida Oslo in 3 giorni erano interessati:

  • Stoccolma 3 giorni.
  • Cosa vedere a Copenhagen in tre giorni.
  • 3 giorni a Cracovia.

Deja un comentario